Richard Bandler John Grinder &...

Le vere origini della Programmazione Neuro Linguistica (PNL)

Sono sempre stato molto sensibile alla paternità e alla citazione delle fonti, per quanto possibile, in quanto ritengo questa sana abitudine (perduta da molti, soprattutto nell’epoca in cui viviamo di “copia e incolla indiscriminati”) un elemento fondamentale sia di etica personale che di progresso (se non viene dato credito alle fonti originari, parte della propulsione a creare qualcosa di realmente nuovo o originale può venire a ridursi).

Molto è stato scritto e molto raccontato sulle origini della PNL in seminari, articoli, libri, dvd e quant’altro.

Ne ho viste, sentite e lette di cotte e di crude.

Una delle cose più singolari è che, fino a poco tempo fa, non c’era un accordo neanche su quelli che sono i co-fondatori della PNL e ancora oggi, nonostante quanto scriverò in questo articolo, volto a fare un po’ di chiarezza in merito a chi ha effettivamente creato la PNL, c’è ancora una confusione nel settore che certo non aiuta un appropriato riconoscimento della disciplina come un serio contributo allo sviluppo delle potenzialità umane.

Spero sinceramente che questo mio articolo possa contribuire, assieme all’attività che svolgo direttamente e ad altri contributi che realizzerò sul tema, a procedere in tale direzione.

 

John GrinderRichard Bandler

La fine della disputa legale e l’accordo tra Bandler e Grinder

Il 3 febbraio 2000 terminano finalmente le dispute legali tra Richard Bandler e la comunità PNL. Come molti sanno, infatti, Bandler sosteneva di essere l’unico creatore o fondatore della disciplina nota con il termine di Programmazione Neuro Linguistica (PNL), ne richiedeva paternità e diritti economici e aveva citato in causa una lunga serie di esponenti della PNL, tra i quali John Grinder.

A seguito del ritrovamento in particolare di un documento che chiariva i dubbi,  Richard Bandler e John Grinder, firmano un accordo (“settlement agreement”) dal cui contenuto, come integralmente riportato in Whispering in The Wind, è estratto quanto segue (traduzione e adattamento a mia cura):

“A risoluzione delle dispute legali, il dr. John Grinder ed il dr. Richard Bandler confermano che sono i co-creatori e co-fondatori della tecnologia della Programmazione Neuro Linguistica. Entrambi riconoscono gli sforzi e i contributi di ciascuno dei due nella creazione e nell’iniziale sviluppo della PNL. Entrambi invitano e incoraggiano tutte le parti interessate a fare esperienza del contributo significativo di ciascuno di loro nella creazione di questa tecnologia attraverso presentazioni pubbliche, materiali scritti, programmi e certificazioni in PNL, che possono decidere di offrire.

Il dr. John Grinder e il dr. Richard Bandler riconoscono anche che ciascuno ha continuato, indipendentemente dall’altro, a creare nuovi pattern (schemi) nel campo della PNL, dal 1983.

Il dr. John Grinder e il dr. Richard Bandler riconoscono reciprocamente di non screditare gli sforzi dell’altro, in qualsiasi modo, riguardante il loro rispettivo coinvolgimento nel campo della PNL.” Whispering in The Wind, Carmen Bostic St. Clair and John Grinder, J & C Enterprises, Scotts Valley, California (USA), 2001, page 381

 Frank Pucelik fotoFrank Pucelik foto

Il terzo uomo nella creazione della PNL, Frank Pucelik

Nel 2013, dopo aver conosciuto i veri retroscena dell’allontanamento da parte di Frank Pucelik dal team formato da Bandler, Grinder e Pucelik stesso, cosa avvenuta tra la fine del 1976 e gli inizi del 1977, dopo una collaborazione pluriennale (dal 1971, 1972), John Grinder rifinisce l’affermazione contenuta in Whispering in The Wind (in risposta all’assurda pretesa di Richard Bandler di essere l’unico fondatore della PNL) correggendo un’importante omissione, il ruolo di Frank Pucelik. Ecco il testo integrale, tratto da Origins of NLP (curato da John Grinder e Frank Pucelik; mia la traduzione dall’inglese):

“La creazione della Programmazione Neuro Linguistica (PNL) rappresenta un superbo esempio di collaborazione. Non avrei potuto creare la PNL da solo, né ritengo che lo avrebbero potuto fare Frank Pucelik o Richard Bandler. Ciascuno di noi ha portato i suoi specifici talenti e capacità all’impresa, non meno importante l’abilità di lavorare in team. Per circa 6 anni abbiamo lavorato fianco a fianco nei nostri sforzi di codificare gli schemi di eccellenza in modo da renderli disponibili al resto del mondo.

Sia come individui sia come team, abbiamo seguito la strategia di “agire come se” in modo impeccabile e ci siamo offerti reciprocamentee continue sfide, stimoli e feedback mentre sviluppavamo le rappresentazioni dei pattern (schemi) che oggi definiscono la PNL Codice Classico. Mentre potrebbe essere possibile distinguere parzialmente i punti di forza iniziali di ciascuno di noi, c’è stato una profonda formazione reciproca che è avvenuta nella nostra collaborazione attraverso la quale abbiamo imparato gli uni dagli altri come “tirare fuori” gli straordinari risultati che hanno stabilito gli standard storici per la pratica PNL – sia nell’attività di modeling, sia nelle sue applicazioni. Perciò riconosco con piacere gli essenziali contributi storici di Frank Pucelik e Richard Bandler come co-creatori assieme a me della tecnologia PNL, e specificatamente ancora oggi faccio le mie congratulazioni e migliori auguri nel loro lavoro di sviluppo, anche se differisce significativamente dal mio lavoro presente.

I lettori alla ricerca di un modello di eccellente collaborazione farebbero bene a fare un passo indietro rispetto alla situazione attuale di rapporti tra noi e focalizzarsi sul lavoro che abbiamo realizzato da noi tre nel periodo 1972-1975; seguito dal lavoro che Bandler ed io abbiamo svolto finora al 1979. […]” Origins of NLP, John Grinder and Frank Pucelik (edited by), Crown House Publishing, Carmarthen, Wales (UK), 2013, pages 185-186

Una curiosità: Grinder e Pucelik hanno chiesto a Bandler di curare con loro e scrivere un contributo sul libro Origins of NLP ma Bandler non ha mai risposto.

E’ interessante notare che il libro stesso è dedicato da Grinder e Pucelik a Bandler

“A Richard Bandler

La tua voce non è qui, soltanto degli eco. La tua intelligenza, il tuo essere senza paura, e la tua presenza sono evidenti in molti racconti. Abbiamo formato un team, noi tre, poi noi due, e contro ogni probabilità, abbiamo avuto successo nel creare qualcosa di diverso e radicale e reso disponibile gratuitamente al mondo.

E’ stata una grande avventura

John Grinder

Frank Pucelik”

tratto da Origins of NLP, John Grinder and Frank Pucelik (edited by), Crown House Publishing, Carmarthen, Wales (UK), 2013, traduzione a mia cura

In seminari pubblici le dichiarazioni di Richard Bandler sulle origini della PNL scontano la sua memoria creativa, ho sentito dalla sua bocca diverse versioni.

John Grinder ha da sempre riconosciuto sia nei seminari pubblici cui ho partecipato sia in forma privata i contributi di Richard Bandler e Frank Pucelik nella creazione della PNL.

Interessante l’opinione di Pucelik, espressa nel corso della NLP Conference 2010, sulle origini della PNL che susciterà scalpore nel mondo della Programmazione Neuro Linguistica (specialmente in quelli che hanno considerato Bandler come genio creativo).

Ecco la sua affermazione da me tradotta:

“la mia opinione nel caso in cui siate curiosi,

se c’è qualcuno che è il creatore della PNL è un giovane uomo che si chiama Sig. Grinder E NESSUN ALTRO

e sono l’unica persona sulla faccia della terra, oltre alle due altre persone, che sa per certo

se questo è vero oppure no,

e così vi posso dire che io ero lì e so chi ha fatto cosa

e il Sig. Grinder è il creatore della PNL e la persona verso la quale abbiamo tutti un grande debito perché ha fatto qualcosa, utilizzando due pazzi ragazzi che erano stati fortunati abbastanza da essere nel posto giusto al momento giusto,

abbiamo dato i nostri contributi,

il Sig. Bandler è brillante e fa delle cose molto speciali, ma è lui il creatore della PNL? NO, spiacente NO.”

 

A breve metterò nel mio canale YouTube un video con la descrizione da parte di Frank Pucelik, durante un’intervista con me, di cosa accadde nei primi anni ’70 in California, mentre stava emergendo una nuova disciplina, la PNL.

 

Per chi è interessato alla formazione e ad un’esperienza diretta della PNL, dopo aver ospitato con noi in Italia John Grinder e Carmen Bostic St. Clair nel 2008, nel 2009, nel 2001 e nel 2014, Frank Pucelik nel 2015 per l’evento business Dentro l’Eccellenza, nel 2016 per il percorso Elite NLP Business Coaching, Practitioner e Master Practitioner, nel 2017 avremo con noi Frank Pucelik che insieme a me terrà il percorso formativo Original NLP International Trainers Training, per la prima volta in Italia la possibilità di formarsi con un co-fondatore della PNL nella formazione formatori con la PNL Originale per potenziare la comunicazione in pubblico o nei gruppi di lavoro (chi è interessato potrà, superati i test previsti, diventare un Trainer in Programmazione Neuro Linguistica). Ecco il link che descrive l’evento: Original NLP International Trainers Training con Frank Pucelik e Andrea Frausin.

Per maggiori informazioni e iscrizioni potete scrivere a info@talentigroup.net e potete visitate il sito www.talentigroup.it.

 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

PNL accreditata con standard di livello universitario (di Andrea Frausin)

http://www.andreafrausin.it/pnl-accreditata-con-standard-di-livello-universitario/

Coaching e formazione: approcci diversi, mondi diversi

http://www.andreafrausin.it/coaching-e-formazione/

Corsi per imparare ed approfondire la PNL e la PNL Nuovo Codice

Corso intensivo di PNL Nuovo Codice

Original NLP Trainers Training con Andrea Frausin in convenzione con il Centro Universitario Internazionale

Original NLP International Trainers Training con Frank Pucelik e Andrea Frausin per la prima volta in Italia la possibilità di formarsi con un co-fondatore della PNL nella formazione formatori con la PNL Originale per potenziare la comunicazione in pubblico o nei gruppi di lavoro (chi è interessato potrà, superati i test previsti, diventare un Trainer in Programmazione Neuro Linguistica)