Dicono di me

Cosa vuol dire lavorare con Andrea

Ho avuto il piacere di partecipare alle attività formative tenute da Andrea, e subito ho percepito in lui non solo la grande preparazione – a mio parere la migliore in ambito PNL nel contesto italiano – ma anche e soprattutto una grande passione per la sperimentazione e la verifica continua nell’applicazione dei modelli.
Un atteggiamento cognitivo, ed una dote naturale questa, che lo pone tra i formatori “di sostanza” del nostro panorama didattico e scientifico.

Se avete la possibilità che un formatore come Andrea entri nella vostra vita, non lasciatevela sfuggire, poiché vi porterà sicuramente verso una direzione più chiara, e vi accompagnerà con gioia in un percorso di crescita. Per la sua preparazione e competenza lo consiglio in modo specifico agli psicologi che svolgono una attività in ambito clinico e consulenziale aziendale.

Nei 20 anni della mia attività di psicologo, coach e formatore, ho incontrato tante persone e partecipato ad ogni tipo di evento: se confronto Andrea con i “soliti noti” certamente lui non balla nè fa ballare, non è scenico, forse è anche modesto come animatore, ma nei contenuti e nei risultati che può generare vi garantisco che è “il migliore”.

 

Prof. Dott. Umberto Zerbini

Psicologo Clinico, Coach e Formatore

E’ per me un privilegio parlarti di Andrea Frausin. Andrea è un trainer qui in Italia ed è una delle poche persone per le quali ho una profonda stima e rispetto.

Fa un grande lavoro come trainer, è molto attento a produrre qualità per le persone che ha nei suoi gruppi di formazione. L’ho visto all’opera, è venuto nei miei programmi formativi e fa realmente un eccellente lavoro. Anche con persone che parlano lingue diverse, è capace di usare la sua comunicazione per creare risultati positivi.

Se hai l’occasione di lavorare con Andrea, io ti consiglio di coglierla. Non troverai di meglio, […].

E’ un uomo eccezionale, con una buona etica, buoni valori, è un piacere essere in una stanza in sua compagnia, lo scoprirai tu stesso: è piacevole, è meraviglioso e presta un’attenzione incredibile alla qualità dei materiali che usa per insegnare e a come le persone imparano da lui.

Non può essere meglio di così!

Perché non sei già nei suoi gruppi non lo so ma vai, imparerai e ti piacerà farlo

Frank Pucelik

co-fondatore della PNL, assieme a Richard Bandler e a John Grinder

Ho avuto il piacere e il privilegio di conoscere, collaborare con e formare Andrea Frausin come Guerrilla Marketing Master Trainer certificato. Ha una straordinaria capacità di apprendere e sarà un trainer eccezionale.

Andrea è saggio, perspicace ed è estremamente facile lavorare con lui. La sua sensibilità e la sua intelligenza garantiscono che chiunque avrà la fortuna di avvalersi dei suoi servizi ne uscirà migliore e arricchito dalle complessità del Guerrilla Marketing.

Non posso che raccomandarlo senza alcuna riserva perchè durante la sua formazione ha superato ogni nostra aspettativa e ogni nostra speranza, e farà lo stesso per ogni cliente o per ogni studente che seguirà.

Se c’è un uomo che merita il suo certificato di Master Guerrilla, questo è lui.

Jay Conrad Levinson,

Padre del Guerrilla Marketing, autore della serie di libri “Guerrilla Marketing”, più di 21 milioni di copie venute, tradotti in 62 lingue

Ho conosciuto Andrea Frausin in occasione di una sua docenza presso la Facoltà di Scienze Motorie di Torino. Insieme a tutti i partecipanti ho potuto apprezzare le sue eccellenti doti comunicative e formative, unite alla straordinaria capacità di rendere concrete le parole. Posso definire Andrea un professionista serio e preparato, che sa entusiasmare con ogni contenuto, un formatore certamente originale e dotato di grande energia che sa trasmettere a quanti hanno la fortuna di incontrarlo.

Giuseppe Vercelli

Psicologo dello sport

“Da diversi anni frequento corsi di sviluppo personale alla ricerca delle migliori metodologie per migliorare la qualità della mia vita e di chi mi sta vicino. In tutta sincerità, devo dire che il corso con John Grinder, Carmen Bostic e Andrea Frausin, che ho avuto la fortuna di frequentare nell’ottobre 2014, è stata un’esperienza davvero importante e trasformazionale.

A differenza di tanti altri corsi, nei quali alla fine vengono ripetuti gli stessi vecchi concetti già presenti sui libri, questo corso mi ha fatto provare in prima persona una serie di potentissime tecniche di comunicazione con l’inconscio che hanno generato dei cambiamenti profondi nel mio modo di affrontare certe situazioni.
Sono rimasto veramente meravigliato dalla velocità con la quale questi cambiamenti si sono manifestati e dai grandi benefici che ne ho avuto.

Consiglio a tutti coloro che vogliono migliorare concretamente la loro vita di frequentare un corso del genere, perché è uno dei migliori investimenti che si possa fare. Segui il mio consiglio e ti garantisco che poi mi ringrazierai”

Matteo Santiloni, Consulente di Internet Marketing e Copywriting persuasivo

 


Seguo i corsi di Andrea da tre anni, ho iniziato a formarmi con lui prima in PNLNC, e successivamente in GM.
Trovo in Andrea prima di tutto una persona corretta, coerente con quel che dice e disponibile al confronto,
oltre che un Tr ainer preparato.
La cosa fondamentale dal mio punto di vista riguardo i suoi corsi risiede nel giusto mix tra teoria e pratica: tutto, e ripeto tutto quel che viene prima teorizzato viene poi messo in pratica, fondamentale per apprendere al meglio.
Consiglio caldamente il lavoro di Andrea a chiunque sia intenzionato ad ampliare le proprie possibilità, a chiunque sappia di avere un”potenziale nascosto” al quale non riesce ancora ad accedere nei momenti più consoni.
Consiglio il lavoro di Andrea a te che stai leggendo.

Francesco Cimiotti, broker di assicurazioni


Andrea è stato il mio primo trainer “istituzionale” di PNL. I precedenti incontri con “piennellisti” mi avevano resa diffidente: mi erano spesso sembrati troppo enfatici, troppo sicuri di avere ragione, e troppo poco coerenti nei loro comportamenti rispetto alla teoria che proclamavano.? Andrea è decisamente differente: entusiasta e appassionato della PNL, è prima di tutto teso a verificare su se stesso i cambiamenti e gli effetti che questa può avere sulle persone che incontra. Questa sua profonda onestà nel proporsi, e il rigore con cui studia e applica sempre nuovi modelli e strumenti, si accompagnano alla capacità di non prendersi troppo sul serio: l’ironia, lo scherzo, sono elementi importanti della sua comunicazione. Questo fa sì che il training con lui – compresi i continui esercizi… – sia vissuto quasi come un gioco. E la cosa ancora più importante – e che ho verificato – è che una volta tornati a casa si scopre di aver “imparato a fare” un mucchio di cose!

Eleonora Rambaldi, giornalista, consulente, formatrice, life e business coach

x

xx

It has been a real pleasure to work with Andrea. He gets very easily to the core issues and is creative, fun and very insightful in the way he supports you to resolve them. I would recommend him without a doubt.

Cristina Monteiro, Director Global Diversity Sourcing&Selection at Cargill

x

x

Conosco il dott. Andrea Frausin da circa 10 anni, da quando cioè gestivo alcune piccole società di formazione in Area di Ricerca a Trieste (Deltapiù srl, Arpa srl, eLearning srl) e lui era un libero professionista nell’area personale e sviluppo organizzativo. Più tardi, il dott. Frausin diede vita a una sua società, assieme ad altri suoi amici e colleghi: Anima srl, che opera tuttora nel settore del coaching, della formazione e sviluppo delle risorse umane.? Ho avuto modo di utilizzare più volte la collaborazione del dott. Frausin sia a livello della progettazione di corsi che di docenza in aula e ho sempre potuto constatare con piena soddisfazione che i suoi contributi sono di altissimo livello per competenza, capacità di interessare e coinvolgere l’aula, risultati ottenuti. Sia io che gli allievi dei corsi abbiamo sempre espresso il più alto gradimento per la sua attività.? Da alcuni anni il dott. Frausin ha ampliato le sue attività nel team coaching e nel coaching, che egli affronta con particolare spirito innovativo e ottenendo ampi e convinti successi. Pietro Duosi, Ex direttore del personale di diverse aziende del Gruppo Iri

x

x

Ho conosciuto Andrea in un corso di formazione per un’azienda veneta, all’inizio del 2008. ?Eravamo entrambi docenti in quel corso: lui la mattina, io il pomeriggio. ?Nel mio pre-giudizio, mi sembrava di partire in vantaggio: lo vedo in azione, poi mi regolo. Leggendo il suo curriculum, prima, avevo sentito i muscoli irrigidirsi un pochino: laurea in economia e commercio, esperienza pluriennale nella consulenza e nella promozione finanziaria, tutte cose che mi piacciono poco più del catetere. Poi avevo letto che è trainer di Pnl, che si è certificato con entrambi i fondatori, Bandler e Grinder, e che lavora abitualmente con John Grinder. Ohhhh, penso, buuuuumm. Poi che ha formato e assistito diverse migliaia di persone, manager, imprenditori e professionisti, su temi come change management, time management, decision making, problem solving, public speaking, team working, team building, coaching, comunicazione efficace, negoziazione, vendita, sviluppo personale e manageriale… ?Sono addestrato a non giudicare le persone, tanto meno a pre-giudicare. Eppure ho faticato a trattenere un piccolo storcimento di naso, a tutti quei nomi altisonanti, tanti in inglese. Quanto fumo! Poi Andrea inizia il suo spettacolo. Propone riflessioni sugli scenari di cambiamento, senza i soliti messaggi di fondo colpevolizzanti (“quanto siete restii, voi umani, a cambiare!”), ma mettendo lì frasi in cui è facile riconoscersi (esemplare quella di Ghandi: “è molto più facile ciò che si sa fare piuttosto che ciò che serve”), o ponendosi domande che poi i partecipanti pongono a se stessi. Parla di gestione del proprio ruolo in azienda, sia quello richiesto dall’organizzazione, sia quello realmente agito, sia quello atteso dagli altri. Illustra varie strategie per la gestione del proprio tempo, e basta un piccolo grafico che incrocia i valori di importanza e urgenza: dio bono, è lì da vedere, quanto tempo buttato via in attività inutili!. Da formatore, mi interessa osservare il suo metodo, più ancora che i suoi contenuti. Cerco di cogliere le sue strategie (di modellarle, direbbe lui, in piennellese). Accendo il mio registratore mentale. Prima di sputare sentenze, fa domande, e – magico! – lascia a tutti il tempo per pensare prima di rispondere. Riscalda l’atmosfera, invita il pubblico a esporsi. E non è pura cerimonia: ascolta, apprezza, approfondisce, cuce i pensieri dell’aula. Dialoga. Si mette in gioco: esce dal suo impeccabile completo blu, si muove in modo anche poco convenzionale. E guida il pubblico a fare altrettanto. Lancia esercizi, e tutti ci stanno subito: hanno capito che non è solo un passatempo, ne caveranno qualcosa di utile, subito. Poi, nel pomeriggio, tocca a me. E noto che lui fa quello che ho fatto io la mattina. Non dice: scusate, ho un impegno, devo andare. Sta lì. Mi scruta, prende appunti. Capisco che anche lui vuole studiare. Anche lui, forse, più il come del cosa. ?Cresce la mia stima per Andrea Frausin. Presto gli proporrò di fare qualcosa insieme.

Alessandro Lucchini, Business writer, autore di “Scrivere, una fatica nera”, “Business writing. Scrivere nell’era di internet”, e “Il linguaggio della salute”

x

Ho conosciuto Andrea Frausin nel 2012, in un momento in cui avevo perso quasi totalmente interesse e passione per una disciplina che mi aveva, in precedenza, profondamente coinvolto, la programmazione neurolinguistica.
Dopo aver letto “Whispering in the wind”, libro di John Grinder, qualcosa dentro di me ha ricominciato a sperare: tutti i dubbi che avevo maturato riguardo alla pnl, tutte quelle incongruenze che avevo incontrato, trovavano risposta, almeno in gran parte, in quel testo.
Ho deciso di dare così un’altra chance.
Restava il dubbio se nella pratica questo “New Code” potesse mantenere le promesse scritte su carta. Del resto non sarebbe stata la prima volta che incontravo tante promesse non mantenute (mi sembra di capire che la strategia di marketing che va per la maggiore negli ultimi anni sia proprio quella di promettere le stelle…salvo poi vendere polvere sperando che l’acquirente la scambi per…polvere di stelle, per l’appunto).
Ho letto “Tutto quello che avresti voluto sapere sulla pnl ma non ti è mai stato detto” di Andrea Frausin ed ho visionatp un paio di suoi dvd.
Insomma, ci sono andato con i piedi di piombo. Incoraggiato dalle letture ho deciso di iscrivermi al primo modulo del corso Nlp New Code Certification….e sono rimasto folgorato.
Andrea Frausin colpisce per due aspetti molto marcati nella sua persona e nel suo stile: la semplicità e la profonda congruenza.
Ho subito capito di essere nel posto giusto e che quello che avevo fatto in precedenza non trovava posto qui.
Poche parole, semplici e chiare…ma l’apprendimento avviene  nella quasi totalità facendo esperienze.
Spesso Andrea chiarisce quanto fatto solo dopo che gli allievi lo hanno sperimentato.
La mia natura di scettico e razionale (ma anche la mia estesa esperienza precedente in pnl e la mia formazione in psicologia clinica) mi hanno portato a mettere Andrea “alla prova” più e più volte.
Ogni volta mi sono stupito di quanto Andrea avesse le idee chiare su quello che chiedevo e di quanto avesse la capacità di rispondere a domande complesse, tecniche, provocatorie con semplicità. Ma soprattutto continuavo a notare la sua congruenza.
John Grinder nel libro citato ed i coniugi Andreas in un noto articolo, raccomandano come criterio primario da usare nello scegliere un trainer di pnl, di guardare alla sua congruenza: quello che dice si allinea con quello che fa? Dimostra di saper fare quello che dice che ti insegnerà?
Ebbene Andrea Frausin supera quel test senza nemmeno il bisogno di parlare, senza la necessità di “vendere” il suo prodotto.
Niente superman please: risposte come “non lo so”, “non ho mai provato” o “non ho esperienza in quel campo” sono date da Andrea con la stessa naturalezza con cui si addentra nei dettagli tecnici quando serve. Non ho rilevato alcuna necessità di saper rispondere sempre a tutto. Dote piuttosto rara sul mercato.
Come trainer, ho trovato Andrea attento e presente. Più volte da un feedback personalizzato proprio quando credevi non stesse osservando. Più volte anticipa le domande del partecipante di turno.
Anche fuori dall’aula, niente “effetto guru”, Andrea rimane presente, per un feedback, per un suggerimento…si può dire che il corso e l’interazione non finiscono con l’ultimo giorno di formazione.
Ma quello che più conta è che l’intero sistema di training è costruito e gestito con l’unico focus di permettere e facilitare l’apprendimento.
Un altro tratto distintivo che, dal mio modesto punto di vista fa un’enorme differenza, è se il trainer ha esperienza oltre l’aula.
Ho imparato che, tristemente, molti trainers di pnl hanno come unica esperienza quella che hanno fatto in aula, prima come corsisti e poi come trainers. Molti esempi e dimostrazioni che leggiamo nei libri di pnl, si riferiscono ad accadimenti avvenuti durante questo o quel seminario.
Ma che succede quando il corsista, finita la formazione, torna a casa ed inizia a mettere in pratica quanto appreso? Lì iniziano le difficoltà ed i dubbi, dovendosi confrontare con realtà che nemmeno il trainer ha visto mai. Normalmente la conclusione che segue è che “non abbiamo ancora afferrato appieno le competenze richieste” con la conseguente iscrizione al corso successivo…e così via).
Ho potuto apprezzare l’esperienza di Andrea al di fuori dell’aula, ho potuto testare quanto ho appreso in situazioni di vita reale, tanto in auto applicazione quanto in coaching ed ho potuto confrontare le esperienze con altri partecipanti ai corsi di Andrea e sono arrivato alla conclusione che stiamo parlando di un sistema (il New Code) e di un personaggio (Andrea Frausin) che risultano decisamente convincenti al test più severo.
Nessun trucco magico e tanta pratica richiesta. Questo viene sottolineate dal primo giorno. Così come l’invito a non prendere niente di quanto sentiamo come vero ma di sospendere il giudizio per il tempo necessario per testarlo e giudicare solo in base ai risultati. Così ho fatto, prendendo l’invito alla lettera ed i risultati hanno senz’altro superato le mie aspettative, restituendomi quella passione così a lungo offuscata da delusioni e false promesse.
Raccomando il lavoro di Andrea Frausin a chiunque seriamente interessato ad usare la pnl nel mondo reale e con profitto.

Dr Francesco Fiorello, psicologo

 


“Arrivavo alla PNL con grandi aspettative dovute alle letture dei libri di Bandler e Grinder e dalle esperienze con l’ipnosi, e grandi perplessità e pregiudizi rispetto all’approccio “io sono ok, tu sei ok” visto in seminari di grandi showman carismatici, egocentrici e francamente disetici.
Mi sono formato alla PNL  nuovo codice con Andrea e ho apprezzato immediatamente l’umiltà, la preparazione, la curiosità e la passione per il miglioramento personale e l’eccellenza. Distante anni luce dai guru di cui sopra, ma coinvolgente e presente, Andrea alterna sessioni esperienziali ben strutturate e che lasciano traccia, a esposizioni teoriche chiare ed esaustive. Disponibile al dialogo e al confronto, è un formatore che mi sento di raccomandare caldamente a chiunque voglia approfondire la conoscenza e l’utilizzo di questo efficacissimo approccio al potenziamento mentale.
Tutti gli strumenti che ho appreso si sono rivelati utili e sono diventati parte integrante del mio lavoro terapeutico, nonché del mio lavoro personale.”

Dr. Giandomenico Bagatin, psicologo, psicoterapeuta, formatore


Ho conosciuto Andrea Frausin in concomitanza di un meeting formativo del comparto commerciale del Retail a cui faccio capo come direzione Italia (Retail Yogorino®); in quell’occasione in cui Andrea era relatore per la parte dinamiche sulla dialettica e sull’analisi comportamentale ed io facevo la parte direzionale aziendale, ho avuto l’opportunità di iniziare a capire le capacità e le conoscenze tecniche nella PNL e nel marketing.
Dopo questa esperienza ho voluto approfondire con Andrea il concetto di Guerrilla Marketing e siamo riusciti a ricavarci 5 giorni one-to-one distribuiti in 3 settimane durante il quale ho avuto l’opportunità di capire concretamente il concetto di Guerrilla Marketing e soprattutto ho percepito l’onestà e l’eticità di Andrea dove il suo obbiettivo è quello di divulgare i concetti ed il modo di vivere il marketing e non “ ti vendo uno strumento di cui poi essere dipendente dal formatore”.
I contenuti calati nella specifica esigenza hanno poi permesso al sottoscritto, di attivare un processo strutturato nel retail che ha portato alla creazione di un ufficio tecnico grafico che parla la lingua del retail, un ufficio di web marketing ma soprattutto ha prodotto energia positiva alla forza vendita con risultati positivi nel retail finale.
La capacità camaleontica di Andrea di adattare la sua mission (o meglio il suo essere marketing man) all’esigenza specifica, ha dato un risultato immediato alle azioni poi intraprese. Consapevole che il marketing è l’insieme di molteplici armi utilizzate nel momento appropriato e nel lungo termine, il mio stupore maggiore è stato capire nei mesi avvenire ai nostri incontri one-to-one, che poco per volta, ma comunque in tempi brevi (3-4 mesi) l’insieme di strumenti appresi/studiati sono diventanti parte integrante di uno stile di fare marketing per il business in modo etico e professionale.
Sicuramente la mia capacità di sintesi e di proliferazione al sistema hanno fatto si che tutte le azioni e le armi utilizzate hanno ottenuto risultati, ma l’etica comune ha profuso subito unione d’intenti con Andrea che è stato il valore aggiunto !
Per concludere questa testimonianza posso dire che ETICA, PROFESSIONALITA’, COMPETENZA ed ADATTABILITA’ sono solo un’introduzione per presentare Andrea Frausin.

Giovanni Pavanello, direzione Italia Retail Yogorino®


“Abbiamo particolarmente apprezzato la professionalità e concretezza di Andrea Frausin durante il percorso “Corporate Time” tenuto per il personale della nostra azienda. I risultati sia in termini di soddisfazione dei partecipanti sia di applicazione di quanto appreso, con un forte miglioramento nella gestione e qualità del tempo lavorativo, sono stati notevoli. Egli ha fornito una serie di strumenti nuovi e spunti pratici con cui affrontare lo stress del lavoro quotidiano e la gestione del proprio tempo, dando una impostazione interattiva alla giornata e riuscendo a tenere alta l’attenzione dell’aula attraverso una buona combinazione di momenti teorici ed esercizi pratici.”

Emanuela Parisi – HR Director –  Alliance-Healthcare Italia


Ho visto Andrea lavorare nella formazione durante seminari e opera con le sue abilità a un livello molto congruente ed elegante. E’ ovvio che conosce il suo bene mestiere  e tuttavia permette alle persone con le quali sta lavorando di percepire che sono stati loro a conseguire i risultati del lavoro di cambiamento, questa sottile abilità è difficile da padroneggiare, Andrea l’ha fatto.

Kevin Laye, Harley Street Therapist, ipnotista, specialista della Terapie Psicosensoriali, trainer internazionale


Abbiamo conosciuto Andrea Frausin in occasione di un corso di formazione (PNL e Tecniche di vendita) tenutosi presso la nostra azienda NewBox S.p.A. Il primo aspetto positivo che abbiamo notato è il suo modo di saper entrare in sintonia con le persone e di saper modellare il corso a seconda delle esigenze che nascono via via. Ha una grande abilità nel coinvolgere i partecipanti, sa proporre in maniera semplice ed esaustiva gli argomenti e sa rendere pratica ogni nozione che tratta.

Il corso seguito ci ha permesso soprattutto di riflettere e analizzare aspetti della realtà aziendale su cui, per la velocità della vita che viviamo oggigiorno, non ci si sofferma, ma che risultano molto spesso di vitale importanza per l’azienda stessa. Ci teniamo a sottolineare che gli aspetti trattati durante i percorsi di formazione effettuati con Andrea sono stati utili anche dal punto di vista personale di ogni partecipante.

Giancarlo Lucatello, Emanuela Lucatello, Sara Lucatello – www.new-box.com

Scrivici

Dimenticatevi il magnetismo di Anthony Robbins, gli ammiccamenti di T. Harv Eker, la vena istrionica di Roberto Re: Andrea Frausin non è nulla di tutto questo. È diverso da tutti.

Di Andrea colpisce subito la sua straordinaria semplicità. Ricordo ancora molto bene la prima volta che lo vidi: ero a Bologna, fuori dell’hotel dove avrebbe avuto luogo un incontro gratuito;  stavo parlando con mia moglie quando ci passa vicino un tale somigliante a quello della foto pubblicata nel sito web (ma con gli occhiali), in jeans e maglione grigio, con un bimbo piccolo attaccato alla mano. Quel tipo ci guarda, ci sorride come se fossimo suoi cugini e ci fa: “Buonasera” prima di entrare nell’hotel, tanto che mia moglie mi chiede: “Ma è lui ? Ma lo conosci ?” e io non posso far altro che risponderle: “Boh ! Di sicuro gli assomiglia, ma mi sembra strano che sia proprio lui”. Già… quale guru della formazione se ne andrebbe mai in giro a salutare dei perfetti estranei tenendo per mano un bimbo, senza effetti speciali, presentazioni roboanti e nemmeno l’ombra del consueto nugolo di collaboratori osannanti super-indaffarati ?

Ai suoi corsi non si partecipa in migliaia, ma in pochi, e si lavora, si lavora tantissimo, e il lavoro che si fa in aula non è che l’inizio, perché quello vero lo si farà dopo, attraverso la pratica disciplinata quotidiana. Dai suoi week-end si esce stanchi, forse con poca adrenalina in corpo, ma diversi, consapevoli che ci sono stati forniti i mezzi per ottenere i cambiamenti che desideriamo e che da quel momento in poi la responsabilità di quanto succederà (o NON succederà) sarà soltanto nostra.

Il suo approccio didattico può lasciare sconcertati, ma non è frutto del caso, sebbene a volte possa sembrarlo: dietro c’è la precisa scelta di non imporre contenuti propri, ovvero un concetto che, di fatto, è rivoluzionario. Confesso che a volte ancora oggi faccio un po’ di fatica a condividerlo, ma se si accetta la sfida e la si affronta con umiltà e fiducia, il viaggio che si intraprende non ha davvero prezzo.

È difficile che, uscendo da una sua presentazione o da un suo cors o, vi sentiate pronti a seguirlo in capo al mondo, o che il giorno dopo vi sentiate in vena di buttare all’aria la vostra intera vita per cominciare a inseguire i vostri sogni più sfrenati. Se cercate quel tipo di scossa, rivolgetevi altrove, c’è una vasta offerta. Lui ha scelto di lavorare con modalità e con strumenti diversi, forse meno affascinanti in termini puramente commerciali, ma di sicuro in grado di dotare la persona di strumenti potentissimi per ottenere risultati concreti e verificabili nella propria vita già da subito.

Posso dire che io, pur partecipando in prima persona, non avevo compreso subito la reale portata di quanto insegnato da Andrea. Ho cominciato a capirla nel tempo, come quando si impara a degustare un vino, un thè, o del tabacco: all’inizio non si percepisce niente, se non il sapore primario di quanto assaggiato; è solo attraverso la degustazione ripetuta che il palato si abitua a distinguere tutti gli aromi presenti in quel sapore e ad apprezzarne la ricchezza. A chi decide di intraprendere un percorso di formazione con Andrea raccomando soprattutto di sperimentare in qualsiasi modo tutto quello che si apprende e di verificare i risultati attraverso la propria esperienza, o quella delle persone con cui si lavora: non ci sarà bisogno di ulteriori spiegazioni”

Filippo Trella, responsabile della qualità e delle gare d’appalto

x

Andrea Frausin è un trainer altamente qualificato, certificato da ITANLP. Lo conosco personalmente come studente, collega e come amico. Andrea è una meravigliosa combinazione: è una persona assolutamente determinata e votata all’apprendere ed al migliorare le sue già straordinarie competenze; al tempo stesso ha un eccellente senso dell’umorismo e la capacità di cogliere il lato più divertente ed assurdo dell’ottimo lavoro che fa come trainer e practitioner di PNL (sia Classica che Nuovo Codice).

Andrea spicca, tra gli altri ben formati e seri practitioner della PNL, per il suo costante impegno nell’applicare i modelli propri della disciplina, non soltanto nella formazione e nell’applicazione ad organizzazioni ed aziende, ma anche – e soprattutto – su di sè. Come potete sapere, considero la costante auto-applicazione di successo come uno dei segni distintivi della maestria di uno schema PNL. Andrea rappresenta molto bene questa crescente tradizione.

Raccomando il suo lavoro senza alcuna riserva!

John Grinder – cofondatore PNL Classica e Nuovo Codice

x

x

Ho avuto il piacere e il privilegio di conoscere, collaborare con e formare Andrea Frausin come Guerrilla Marketing Master Trainer certificato. Ha una straordinaria capacità di apprendere e sarà un trainer eccezionale.

Andrea è saggio, perspicace ed è estremamente facile lavorare con lui. La sua sensibilità e la sua intelligenza garantiscono che chiunque avrà la fortuna di avvalersi dei suoi servizi ne uscirà migliore e arricchito dalle complessità del Guerrilla Marketing.

Non posso che raccomandarlo senza alcuna riserva perchè durante la sua formazione ha superato ogni nostra aspettativa e ogni nostra speranza, e farà lo stesso per ogni cliente o per ogni studente che seguirà.

Se c’è un uomo che merita il suo certificato di Master Guerrilla, questo è lui.

Jay Conrad Levinson, Padre del Guerrilla Marketing, autore della serie di libri “Guerrilla Marketing”, più di 21 milioni di copie venute, tradotti in 62 lingue

x

x

Ho conosciuto Andrea Frausin in occasione di una sua ?docenza presso la Facoltà di Scienze Motorie di Torino.

Insieme a tutti i partecipanti ho potuto apprezzare le sue? eccellenti doti comunicative e formative, unite alla? straordinaria capacità di rendere concrete le parole.

Posso definire Andrea un  professionista serio e? preparato, che sa entusiasmare con ogni contenuto, un? formatore certamente originale e dotato di grande energia ?che sa ?trasmettere a quanti hanno la fortuna di incontrarlo.

Giuseppe Vercelli – psicologo e terapeuta, docente Università di Torino, presidente Comitato Scientifico Juventus University, responsabile dell’area psicologica della Federazione Italiana Sport Invernale e Federazione Italiana Canoa e Kayak

x

x

Andrea è stato il mio primo trainer “istituzionale” di PNL. I precedenti incontri con “piennellisti” mi avevano resa diffidente: mi erano spesso sembrati troppo enfatici, troppo sicuri di avere ragione, e troppo poco coerenti nei loro comportamenti rispetto alla teoria che proclamavano.? Andrea è decisamente differente: entusiasta e appassionato della PNL, è prima di tutto teso a verificare su se stesso i cambiamenti e gli effetti che questa può avere sulle persone che incontra.

Questa sua profonda onestà nel proporsi, e il rigore con cui studia e applica sempre nuovi modelli e strumenti, si accompagnano alla capacità di non prendersi troppo sul serio: l’ironia, lo scherzo, sono elementi importanti della sua comunicazione. Questo fa sì che il training con lui – compresi i continui esercizi… – sia vissuto quasi come un gioco. E la cosa ancora più importante – e che ho verificato – è che una volta tornati a casa si scopre di aver “imparato a fare” un mucchio di cose!

Eleonora Rambaldi, giornalista, consulente, formatrice, life e business coach

x

x

Ho avuto il piacere di partecipare alle attività formative tenute da Andrea, e subito ho percepito in lui non solo la grande preparazione – a mio parere la migliore in ambito PNL nel contesto italiano – ma anche e soprattutto una grande passione per la sperimentazione e la verifica continua nell’applicazione dei modelli.

Un atteggiamento cognitivo, ed una dote naturale questa, che lo pone tra i formatori “di sostanza” del nostro panorama didattico e scientifico. Se avete la possibilità che un formatore come Andrea entri nella vostra vita, non lasciatevela sfuggire, poiché vi porterà sicuramente verso una direzione più chiara, e vi accompagnerà con gioia in un percorso di crescita.

Per la sua preparazione e competenza lo consiglio in modo specifico agli psicologi che svolgono una attività in ambito clinico e consulenziale aziendale. Nei 20 anni della mia attività di psicologo, coach e formatore, ho incontrato tante persone e partecipato ad ogni tipo di evento: se confronto Andrea con i “soliti noti” certamente lui non balla nè fa ballare, non è scenico, forse è anche modesto come animatore, ma nei contenuti e nei risultati che può generare vi garantisco che è “il migliore”.

Prof. Dott. Umberto Zerbini, Psicologo Clinico, Coach e Formatore

x

x

It has been a real pleasure to work with Andrea. He gets very easily to the core issues and is creative, fun and very insightful in the way he supports you to resolve them. I would recommend him without a doubt

Cristina Monteiro, Director Global Diversity Sourcing&Selection at Cargill

x

x

Conosco il dott. Andrea Frausin da circa 10 anni, da quando cioè gestivo alcune piccole società di formazione in Area di Ricerca a Trieste (Deltapiù srl, Arpa srl, eLearning srl) e lui era un libero professionista nell’area personale e sviluppo organizzativo.

Più tardi, il dott. Frausin diede vita a una sua società, assieme ad altri suoi amici e colleghi: Anima srl, che opera tuttora nel settore del coaching, della formazione e sviluppo delle risorse umane.? Ho avuto modo di utilizzare più volte la collaborazione del dott. Frausin sia a livello della progettazione di corsi che di docenza in aula e ho sempre potuto constatare con piena soddisfazione che i suoi contributi sono di altissimo livello per competenza, capacità di interessare e coinvolgere l’aula, risultati ottenuti.

Sia io che gli allievi dei corsi abbiamo sempre espresso il più alto gradimento per la sua attività.? Da alcuni anni il dott. Frausin ha ampliato le sue attività nel team coaching e nel coaching, che egli affronta con particolare spirito innovativo e ottenendo ampi e convinti successi.

Pietro Duosi, Ex direttore del personale di diverse aziende del Gruppo Iri

x

x

Ho conosciuto Andrea in un corso di formazione per un’azienda veneta, all’inizio del 2008. ?Eravamo entrambi docenti in quel corso: lui la mattina, io il pomeriggio. ?Nel mio pre-giudizio, mi sembrava di partire in vantaggio: lo vedo in azione, poi mi regolo.

Leggendo il suo curriculum, prima, avevo sentito i muscoli irrigidirsi un pochino: laurea in economia e commercio, esperienza pluriennale nella consulenza e nella promozione finanziaria, tutte cose che mi piacciono poco più del catetere. Poi avevo letto che è trainer di Pnl, che si è certificato con entrambi i fondatori, Bandler e Grinder, e che lavora abitualmente con John Grinder. Ohhhh, penso, buuuuumm.

Poi che ha formato e assistito diverse migliaia di persone, manager, imprenditori e professionisti, su temi come change management, time management, decision making, problem solving, public speaking, team working, team building, coaching, comunicazione efficace, negoziazione, vendita, sviluppo personale e manageriale… ?Sono addestrato a non giudicare le persone, tanto meno a pre-giudicare. Eppure ho faticato a trattenere un piccolo storcimento di naso, a tutti quei nomi altisonanti, tanti in inglese. Quanto fumo!

Poi Andrea inizia il suo spettacolo. Propone riflessioni sugli scenari di cambiamento, senza i soliti messaggi di fondo colpevolizzanti (“quanto siete restii, voi umani, a cambiare!”), ma mettendo lì frasi in cui è facile riconoscersi (esemplare quella di Ghandi: “è molto più facile ciò che si sa fare piuttosto che ciò che serve”), o ponendosi domande che poi i partecipanti pongono a se stessi. Parla di gestione del proprio ruolo in azienda, sia quello richiesto dall’organizzazione, sia quello realmente agito, sia quello atteso dagli altri. Illustra varie strategie per la gestione del proprio tempo, e basta un piccolo grafico che incrocia i valori di importanza e urgenza: dio bono, è lì da vedere, quanto tempo buttato via in attività inutili!.

Da formatore, mi interessa osservare il suo metodo, più ancora che i suoi contenuti. Cerco di cogliere le sue strategie (di modellarle, direbbe lui, in piennellese). Accendo il mio registratore mentale. Prima di sputare sentenze, fa domande, e – magico! – lascia a tutti il tempo per pensare prima di rispondere. Riscalda l’atmosfera, invita il pubblico a esporsi. E non è pura cerimonia: ascolta, apprezza, approfondisce, cuce i pensieri dell’aula. Dialoga. Si mette in gioco: esce dal suo impeccabile completo blu, si muove in modo anche poco convenzionale. E guida il pubblico a fare altrettanto. Lancia esercizi, e tutti ci stanno subito: hanno capito che non è solo un passatempo, ne caveranno qualcosa di utile, subito.

Poi, nel pomeriggio, tocca a me. E noto che lui fa quello che ho fatto io la mattina. Non dice: scusate, ho un impegno, devo andare. Sta lì. Mi scruta, prende appunti. Capisco che anche lui vuole studiare. Anche lui, forse, più il come del cosa. ?Cresce la mia stima per Andrea Frausin. Presto gli proporrò di fare qualcosa insieme.

Alessandro Lucchini, Business writer, autore di “Scrivere, una fatica nera”, “Business writing. Scrivere nell’era di internet”, e “Il linguaggio della salute”

x

Ho conosciuto Andrea Frausin in concomitanza di un meeting formativo del comparto commerciale del Retail a cui faccio capo come direzione Italia (Retail Yogorino®); in quell’occasione in cui Andrea era relatore per la parte dinamiche sulla dialettica e sull’analisi comportamentale ed io facevo la parte direzionale aziendale, ho avuto l’opportunità di iniziare a capire le capacità e le conoscenze tecniche nella PNL e nel marketing.
Dopo questa esperienza ho voluto approfondire con Andrea il concetto di Guerrilla Marketing e siamo riusciti a ricavarci 5 giorni one-to-one distribuiti in 3 settimane durante il quale ho avuto l’opportunità di capire concretamente il concetto di Guerrilla Marketing e soprattutto ho percepito l’onestà e l’eticità di Andrea dove il suo obbiettivo è quello di divulgare i concetti ed il modo di vivere il marketing e non “ ti vendo uno strumento di cui poi essere dipendente dal formatore”.
I contenuti calati nella specifica esigenza hanno poi permesso al sottoscritto, di attivare un processo strutturato nel retail che ha portato alla creazione di un ufficio tecnico grafico che parla la lingua del retail, un ufficio di web marketing ma soprattutto ha prodotto energia positiva alla forza vendita con risultati positivi nel retail finale.
La capacità camaleontica di Andrea di adattare la sua mission (o meglio il suo essere marketing man) all’esigenza specifica, ha dato un risultato immediato alle azioni poi intraprese. Consapevole che il marketing è l’insieme di molteplici armi utilizzate nel momento appropriato e nel lungo termine, il mio stupore maggiore è stato capire nei mesi avvenire ai nostri incontri one-to-one, che poco per volta, ma comunque in tempi brevi (3-4 mesi) l’insieme di strumenti appresi/studiati sono diventanti parte integrante di uno stile di fare marketing per il business in modo etico e professionale.
Sicuramente la mia capacità di sintesi e di proliferazione al sistema hanno fatto si che tutte le azioni e le armi utilizzate hanno ottenuto risultati, ma l’etica comune ha profuso subito unione d’intenti con Andrea che è stato il valore aggiunto !
Per concludere questa testimonianza posso dire che ETICA, PROFESSIONALITA’, COMPETENZA ed ADATTABILITA’ sono solo un’introduzione per presentare Andrea Frausin.

Giovanni Pavanello, direzione Italia Retail Yogorino®

 

 

Certificazioni…

Vuoi saperne di più?

Contattami adesso